Guida alle taglie

Quale taglia scelgo?

Quale taglia scelgo?

E’ molto importante ricordare che la taglia è quella indicata dal produttore. Per alcune marche e modelli, le taglie possono differire leggermente da quella standard. Puoi trovare informazioni utili sulle taglie nella descrizione dei singoli prodotti.

Donna

Come mi posso misurare in modo corretto?

Per prendere la giusta misura, devi misurarti indossando solo la biancheria intima perchè altri vestiti potrebbero falsare il risultato. Fai attenzione, tutti i dati delle tabelle delle taglie sono considerati in cm e quando ti misuri mettiti ben dritto con la schiena. Qui di seguito trovi le informazioni sulle taglie standard e non le taglie speciali.

Giroseno (1):

per misurare correttamente la circonferenza del seno, mettiti con la schiena in posizione eretta, le braccia lungo i fianchi e misura all'altezza dei capezzoli.

Girovita (2):

misura la circonferenza della vita sotto l'altezza delle costole.

Girofianchi (3):

misura la circonferenza dei fianchi all'estremità delle anche.

Lunghezza gamba esterna (4):

la lunghezza della gamba esterna è la misura che determina la lunghezza dei tuoi pantaloni. Per prendere la giusta misura, determina a gamba dritta la lunghezza dai fianchi fino alla pianta del piede. Un piccolo consiglio: le donne che hanno la taglia 165-172 cm, di norma hanno una lunghezza gamba di 32. Oltre i 172cm hai la taglia 34 e inferiore ai 165cm hai la taglia 30.

Lunghezza gamba interna (4):

la lunghezza della gamba interna è la misura che determina la lunghezza dei tuoi pantaloni. Prendi il giusto valore misurando l'interno gamba dal cavallo fino alla pianta del piede.

Sottoseno:

Prendi la circonferenza del torace misurando sotto il seno.

Taglie :

per prendere la giusta taglia, mettiti in posizione eretta e misura dal capo alla pianta del piede. Per stare perfettamente dritto, appoggiati al muro e metti un libro sopra la testa. In questo modo sarai sicuro di misurare correttamente la lunghezza.

Maglieria

Per prendere la giusta misura, devi misurarti indossando solo la biancheria intima perchè altri vestiti potrebbero falsare il risultato. Fai attenzione, tutti i dati delle tabelle delle taglie sono considerati in cm e quando ti misuri mettiti ben dritto con la schiena. Qui di seguito trovi le informazioni sulle taglie standard e non le taglie speciali.

Giroseno (1):

per misurare correttamente la circonferenza del seno, mettiti con la schiena in posizione eretta, le braccia lungo i fianchi e misura all'altezza dei capezzoli.

Girovita (2):

misura la circonferenza della vita sotto l'altezza delle costole.

Girofianchi (3):

misura la circonferenza dei fianchi all'estremità delle anche.

Maglieria Donna

Informazioni su misura

Le taglie e vestibilità possono variare a seconda del produttore, della marca e della forma.


1. Circonferenza del seno
2. Circonferenza vita
3. Circonferenza fianchi

Tabella delle taglie: Maglieria donna


Internazionale
Taglia
Circonferenza seno (cm)
Circonferenza vita (cm)
Circonferenza fianchi (cm)
XXS 36 74 - 77 61 - 63 83 - 86
XS 38 78 - 81 62 - 64 87 - 91
S 40 82 - 85 65 - 67 92 - 96
M 42 86 - 89 68 - 71 97 - 100
L 44 90 - 93 72 - 75 101 - 104
XL 46 94 - 97 76 - 79 105 - 107
XXL 48 98 - 101 80 - 84 108 - 112
3XL 50 102 - 106 85-89 113 - 117

Pantaloni & Jeans

Per prendere la giusta misura, devi misurarti indossando solo la biancheria intima perchè altri vestiti potrebbero falsare il risultato. Fai attenzione, tutti i dati delle tabelle delle taglie sono considerati in cm e quando ti misuri mettiti ben dritto con la schiena. Qui di seguito trovi le informazioni sulle taglie standard e non le taglie speciali.

Girovita (1):

misura la circonferenza della vita sotto l'altezza delle costole.

Girovita (2):

misura la circonferenza dei fianchi all'estremità delle anche.

Pantaloni e Jeans Donna

Informazioni su misura

1. Circonferenza vita 
2. Circonferenza fianchi

Tabella delle taglie: Pantaloni e Jeans donna

Internazionale
Taglia
Taglia de Jeans
Circonferenza vita (cm)
Circonferenza fianchi (cm)
XXS 36 24 - 25 61 - 63 83 - 86
XS 38 26 - 27 62 - 64 87 - 91
S 40 28 - 29 65 - 67 92 - 96
M 42 29 - 30 68 - 71 97 - 100
L 44 31 72 - 75 101 - 104
XL 46 32 76 - 79 105 - 107
XXL 48 33 80 - 84 108 - 112
3XL 50 34 - 35 85 - 89 113 - 117

Intimo & Reggiseni

Per prendere la giusta misura, devi misurarti indossando solo la biancheria intima perchè altri vestiti potrebbero falsare il risultato. Fai attenzione, tutti i dati delle tabelle delle taglie sono considerati in cm e quando ti misuri mettiti ben dritto con la schiena. Qui di seguito trovi le informazioni sulle taglie standard e non le taglie speciali.

Biancheria Intima Donna

Informazioni su misura

Le taglie e vestibilità possono variare a seconda del produttore, della marca e della forma. 

1. Circonferenza seno
2. Circonferenza sottoseno
3. Circonferenza fianchi

Tabella delle taglie: Reggiseno donna

Taglia Italia

Girosottoseno (CM)

Taglia Internazionale

Coppa A Circonf.(CM)

Coppa B Circonf.(CM)

Coppa C Circonf.(CM)

Coppa D Circonf.(CM)

Coppa E Circonf.(CM)

1 62 - 68 65 76 - 78 97 - 83 83 - 87 87 - 91 91 - 95
2 68 - 74 70 81 - 83 84 - 88 88 - 92 93 - 96 96 - 100
3 74 - 78 75 86 - 88 89 - 93 93 - 97 97 - 111 101 - 105
4 78 - 84 80 91 - 95 94 - 98 98 - 102 102 - 106 106 - 110
5 84 - 88 85 96 - 98 99 - 103 103 - 107 107 - 111 111 - 115
6 89 - 93 90 101 - 103 104 - 106 107 - 109 110 - 112 113 - 117
7 94 - 98 95 106 - 108 109 - 111 112 - 114 115 - 117 118 - 120
8 99 - 104 100 111 - 113 114 - 116 117 - 119 120 - 122 123 - 125

Tabella delle taglie: Mutandine Donna

Internazionale
Taglia Italiana
Girofianchi
XXS 1 32
XS 1 34
S 2 36
M 3 38
L 4 40
XL 5 42
XXL 6 44
3XL 7 46

Accessori

Per prendere la giusta misura, devi misurarti indossando solo la biancheria intima perchè altri vestiti potrebbero falsare il risultato. Fai attenzione, tutti i dati delle tabelle delle taglie sono considerati in cm e quando ti misuri mettiti ben dritto con la schiena. Qui di seguito trovi le informazioni sulle taglie standard e non le taglie speciali.

Circonferenza della testa :

Per misurare la circonferenza della testa passa il metro sulle tempie. Fai attenzione, la tabella di riferimento ha un valore puramente indicativo che può variare a seconda del produttore, perciò i modelli possono talvolta differenzare fino ad una taglia. Fidati della tua esperienza o delle indicazioni degli altri clienti. Un consiglio generale: se ti trovi indeciso tra due taglie, ti consigliamo di prendere la taglia più grande o di ordinare entrambi gli articoli e di restituirci gratuitamente quello sbagliato.

Cinture Donna

Informazioni su misura

Le taglie e vestibilità possono variare a seconda del produttore, della marca e della forma.


1. Cintura di lunghezza

Tabella delle taglie: Cinture Donna

Internazionale
Lunghezza
XXS 70
XS 75
S 80
M 85
L 90
XL 95
XXL 100
3XL 105

Tipi di figura

Corporatura H

Una donna con fisionomia "H" ha fianchi e spalle della stessa larghezza e una vita sottile, senza rotondità accentuate. Ti consigliamo di indossare pantaloni dalla linea dritta e pulita, evitando top sfiancati e di giocare con dettagli e accessori. Puoi puntare sulle fantasie a righe per valorizzare la tua silhouette. Ti suggeriamo di indossare pantaloni attillati come gli Slim Fit e pantaloni a vita bassa, mentre per la parte alta del corpo è preferibile un girocollo a uno scollo a v.

Corporatura A

La donna con corporatura "A" ha spalle strette e fianchi larghi. Ti consigliamo di valorizzare la parte alta del tuo corpo, mettendola in risalto indossando top sfiancati o con spalle strutturate, e allo stesso tempo evitando modelli di jeans come i bootcut, i pantaloni attillati e quelli a vita bassa. Suggeriamo di non appesantire i fianchi con accessori vistosi come cinturoni o con tasche laterali ai pantaloni. Nella scelta dell’ intimo oppure di un bikini, cerca di calibrare al meglio le taglie dei due pezzi, per trovare la combinazione che più si addice alle tue forme.

Corporatura V

La donna con una corporatura "V" ha spalle larghe e fianchi stretti. Nella scelta del giusto outfit ti consigliamo di orientare la tua scelta su top dalla linea semplice e pulita, lunghi e con scollatura a V, poiché attenua le spalle. Provate a giocare con accessori come bottoni, collane e scollature. Per i pantaloni puoi puntare su toni chiari e sulle fantasie, scegliendo modelli di jeans bootcut, pince, attillati oppure shirts nelle stagioni calde. Come suggerito per la corporatura "V", nella scelta dell’ intimo oppure di un bikini, cerca di calibrare al meglio le taglie dei due pezzi.

Corporatura X

La corporatura "X" é caratterizzata da fianchi abbondanti e vita stretta. Ti consigliamo di mettere in risalto l'intera silhouette, indossando top sfiancati e pantaloni che evidenzino la tua figura, come gli Slim Fit o i bootcut oppure dei jeans a vita alta, ideali per la tua corporatura. Suggeriamo di evitare tutto ciò che potrebbe in qualche modo appesantire le forme (cinturone, tasche laterali o con dettagli glitter/colorati) se sono molto pronunciate, o comunque di cercare di mantenere un certo equilibrio tra fianchi e spalle.

Tipi di pantaloni

Jeans Bootcut

I jeans Bootcut sono, come dice il nome inglese, ideali per gli stivali. Sono leggermente stretti alle ginocchia e hanno una svasatura finale in modo tale da poter indossare comodamente gli stivali sotto i pantaloni. Questo taglio risalta le curve femminili, alleggerisce la gamba un po' formosa e i fianchi larghi, allunga le gambe corte e risalta la figura femminile. Il Bootcut è un capo immancabile tra i tuoi pantaloni. I jeans Skinny o Slim Fit sono molti stretti e attillati, scendendo leggermente appuntiti e stretti sulla caviglia. Questi jeans evidenziano le figure particolarmente abbondanti quindi li consigliamo alle figure slanciate. Consiglio: se hai una sihlouette femminile, indossali con una maglia lunga o una tunica. Abbinali a tacchi alti che slanciano la gamba. Questo è uno stile molto fashion. Una figura snella può indossare questi jeans ad un top attillato e una giacca corta.

Regular/gamba dritta

Sono pantaloni dal taglio dritto e senza restringimenti né svasature che esaltano particolarmente la figura snella e le linee femminili. Questo modello è chiamato anche “a sigaretta” ed è una variante meno estrema dello Skinny Jeans perchè è meno stretto alle caviglie.

Pantaloni a carota

I pantaloni a carota hanno un taglio molto largo sopra che scende sfiancato sulle gambe. Questa forma ricorda quella di una carota da cui ha preso il nome. Oggi i pantaloni a carota sono molto richiesti con una cintura alta. Per questi pantaloni devi avere fianchi o molto larghi o molto stretti, altrimenti questa forma particolare non veste bene. Non abbinare questi pantaloni ad un top lungo altrimenti le gambe risultano corte e i fianchi troppo larghi.

Pantaloni a zampa d'elefante

I pantaloni a zampa d'elefante, con la loro forma stretta alle ginocchia, assomigliano ai Bootcut ma scendono molto più larghi arrivando a coprire completamente il piede senza mostrare la scarpa. Sui fianchi sono ben attillati. Questo modello di adatta bene ad ogni tipo di sihlouette.

Pantaloni Cargo

I pantaloni cargo sono pantaloni dalla gamba molto larga, dietro però sono ben tagliati. Questi pantaloni vengono chiamati anche “Marlene”. Questo modello è particolarmente adatto a donne con cosce robuste che, grazie al modello largo, non verranno messe in evidenza. Questi pantaloni però non sono particolarmente adatti a chi ha i fianchi larghi perchè allargano la figura ma, se ben sfiancati, smorzano quest'effetto. Le donne non troppo alte devono fare attenzione a non indossare cargo troppo larghi perchè accorciano la figura. In generale però i pantaloni cargo allungano la gamba e, se indossati con i tacchi alti, slanciano la figura.

Boyfriend jeans

Questo modello di jeans sembra quello che indosserebbe il tuo ragazzo. Il taglio ha una forma comoda, è semplice e leggermente sfiancato con la gamba larga in modo da dare l'impressione che il pantalone sia un po' troppo largo. Spesso viene descritto come “Relaxed fit”. Consiglio: indossali con decolleté o tacchi alti per slanciare la gamba e smorzare i fianchi larghi.

Pantaloni a vita bassa

I pantaloni a vita bassa, come descrive il nome, hanno la vita che scende sui fianchi anziché raggiungere l'ombelico. Molti produttori offrono una descrizione dei loro pantaloni specificando se si tratta di pantaloni a vita alta o bassa. Durante l'acquisto di un pantalone a vita bassa bisogna fare attenzione soprattutto alla forma. Consiglio: se desideri stare bene con la vita bassa, compra il pantalone di una taglia in più.

Pantaloni Chino

I pantaloni chino sono i pantaloni di tela. Si possono indossare in modo sportivo con sneakers e T-shirt che più elegantemente con mocassini e camicia.

Uomo

Mi misuro in modo corretto?

Per prendere la giusta misura, devi misurarti indossando solo la biancheria intima perchè altri vestiti sfaserebbero la giusta taglia. Fai attenzione, tutti i dati delle tabelle delle taglie sono considerati in cm e quando ti misuri mettiti ben dritto con la schiena. Qui di seguito trovi le informazioni sulle taglie standard e non le taglie speciali.

Circonferenza torace (1) :

Per misurare correttamente la circonferenza del torace, mettiti con la schiena in posizione eretta e misura all'altezza dei capezzoli.

Girovita (2) :

Misura la circonferenza della vita sotto l'altezza delle costole.

Girofianchi (3) :

Misura la circonferenza dei fianchi all'estremità delle anche.

Lunghezza gamba esterna (4) :

La lunghezza della gamba esterna è la misura che determina la lunghezza dei tuoi pantaloni. Per prendere la giusta misura, determina a gamba dritta la lunghezza dai fianchi fino alla pianta del piede.

Lunghezza gamba interna (4) :

La lunghezza della gamba interna è la misura che determina la lunghezza dei tuoi pantaloni. Prendi la giusta misurando l'interno gamba dal cavallo fino alla pianta del piede.

Taglie :

Per prendere la giusta taglia, mettiti in posizione eretta e misura dal capo alla pianta del piede. Per stare perfettamente dritto, appoggiati al muro e metti un libro sopra la testa per aiutarti a mantenere una posizione eretta. In questo modo sarai sicuro di misurare correttamente la lunghezza.

Maglieria

Per prendere la giusta misura, devi misurarti indossando solo la biancheria intima perchè altri vestiti sfaserebbero la giusta taglia. Fai attenzione, tutti i dati delle tabelle delle taglie sono considerati in cm e quando ti misuri mettiti ben dritto con la schiena. Qui di seguito trovi le informazioni sulle taglie standard e non le taglie speciali.

Circonferenza torace (1) :

Per misurare correttamente la circonferenza del torace, mettiti con la schiena in posizione eretta e misura all'altezza dei capezzoli.

Girovita (2) :

Misura la circonferenza della vita sotto l'altezza delle costole.

Maglieria Uomo

Informazioni su misura

Le taglie e vestibilità possono variare a seconda del produttore, della marca e della forma.

1. Circonferenza del torace
2. Circonferenza vita

Tabella delle taglie: Maglieria uomo

Internazionale
Taglia
Circonferenza torace (cm)
Circonferenza vita (cm)
XS 42 86 - 89 76
S 44 90 - 93 80
M 46 94 - 97 84
M/L 48 98 - 101 88
L 50 102 - 106 92
XL 52 107 - 109 98
XXL 54 110 - 113 104
3XL 56 114 - 117 110
4XL 58 118 - 121 116

Pantaloni & Jeans

Per prendere la giusta misura, devi misurarti indossando solo la biancheria intima perchè altri vestiti sfaserebbero la giusta taglia. Fai attenzione, tutti i dati delle tabelle delle taglie sono considerati in cm e quando ti misuri mettiti ben dritto con la schiena. Qui di seguito trovi le informazioni sulle taglie standard e non le taglie speciali.

Girovita (1):

misura la circonferenza della vita sotto l'altezza delle costole.

Girovita (2):

misura la circonferenza dei fianchi all'estremità delle anche.

Pantaloni e Jeans Uomo

Informazioni su misura

1. Circonferenza vita

Tabella delle taglie: Pantaloni e Jeans uomo

Taglia internazionale IT Jeans (misura del girovita)  pollici/cm US/UK (misura del girovita) FR Camicie (misura del colletto)  pollici/cm
XXS 42 26-27 66 32 38    
XS 44 28-29 71 34 40 36 14
S 46 30-31 76 36 42 37-38 14.5 - 15
M 48 32-33 81 38 44 39-40 15.5 - 15.75
L 50 34-35 86 40 46 41-42 16 - 16.5
XL 52 36-37 91 42 48 43-44 17 - 17.5
XXL 54 38-39 97 44 50 45-46 18 - 18.5
XXXL 56 40-41 102 46 52 47-48 19 - 19.5
XXXXL 58-62 42-47 107-119 48-52 54-58    

Completi

Per prendere la giusta misura, devi misurarti indossando solo la biancheria intima perchè altri vestiti sfaserebbero la giusta taglia. Fai attenzione, tutti i dati delle tabelle delle taglie sono considerati in cm e quando ti misuri mettiti ben dritto con la schiena. Qui di seguito trovi le informazioni sulle taglie standard e non le taglie speciali.

Completi Uomo

Informazioni su misura

1. Circonferenza del torace
2. Circonferenza vita

Tabella delle taglie: Completi uomo

Internazionale 

Taglia

Taglia 
(corto)
Taglia 
(lungo)
Circonferenza torace (cm)

Cinrconferenza cintura (cm)

XS 42 22 88 86 - 89 75 - 78
S 44 23 90 90 - 93 79 - 82
M 46 24 94 94 - 97 83 - 86
M/L 48 25 98 98 - 101 87 - 90
L 50 26 102 102 - 106 91 - 94
XL 52 27 106 107 - 109 95 - 99
XXL 54 28 110 110 - 113 100 - 104
3XL 56 29 114 114 - 117 105 - 120
4XL 58 30 118 118 - 121 121 - 130

Intimo

Per prendere la giusta misura, devi misurarti indossando solo la biancheria intima perchè altri vestiti sfaserebbero la giusta taglia. Fai attenzione, tutti i dati delle tabelle delle taglie sono considerati in cm e quando ti misuri mettiti ben dritto con la schiena. Qui di seguito trovi le informazioni sulle taglie standard e non le taglie speciali.

Biancheria Intima Uomo

Informazioni su misura

Le taglie e vestibilità possono variare a seconda del produttore, della marca e della forma.

1. Circonferenza vita

Tabella delle taglie: Biancheria intima uomo

Internazionale
Cinrconferenza cintura (cm)
Mutanda
XXS 74 - 77 2
XS 78 - 81 3
S 82 - 85 4
M 86 - 89 5
L 90 - 94 6
XL 90 - 94 7
XXL 100 - 104 8
3XL 105 - 109 9
4XL 110 - 114 10

Accessori

Cinture Uomo

Informazioni su misura

Le taglie e vestibilità possono variare a seconda del produttore, della marca e della forma.


1. Cintura di lunghezza

Tabella delle taglie: Cinture Uomo

Internazionale
Lunghezza
XXS 70
XS 75
S 80
M 85
L 90
XL 95
XXL 100
3XL 105

Tipi di figura

Figura snella

Gli uomini con una figura snella possono irrobustirla con pantaloni a gamba dritta. Sono adatti anche i jeans Slim Fit che mettono in evidenza le gambe. Per far apparire un po' più larghe le spalle strette, indossa scollature a girocollo e maglie arricchite con toppe o grandi loghi.

Figura normale

Gli uomini con una fisionomia normale possono indossare tutto. Tuttavia i jeans Slim Fit possono non vestire bene perchè irrobustiscono troppo le gambe. Con le maglie potete davvero sbizzarrirvi: girocollo, scollo a V, fantasie o grandi loghi stampati, potete davvero indossare tutto!

Figura robusta

Gli uomini robusti possono indossare maglie larghe e tagli dritti per smorzare una struttura robusta. Evitate le grandi fantasie e i pantaloni Slim Fit che evidenziano ancora di più le forme. Inoltre, per smorzare le spalle larghe, è perfetto lo scollo a V.

Tipi di pantaloni

Jeans Bootcut

La vita dei jeans Bootcut si trova al di sotto dell'ombelico, all'altezza dei fianchi. Sulle cosce i pantaloni Bootcut hanno una larghezza normale e scendono leggermente sfiancati. Quasi tutte le fisionomie sono adatte a questo modello che allunga le gambe e slancia la figura. Inoltre è indossabile con qualsiasi tipo di scarpe, stivali, sneakers o mocassini.

Jeans Slim

I jeans Slim Fit vengono chiamati anche Skinny ed hanno una forma molto aderente alla gamba, pertanto non sono molto adatti a gambe troppo muscolose.

Jeans gamba dritta

I jeans dalla gamba dritta sono pantaloni dal taglio dritto, di norma hanno la vita leggermente bassa e scendono larghi fino ai piedi.

Jeans loose fit

Anche questi pantaloni sono di norma leggermente a vita bassa e, contrariamente ai pantaloni a gamba dritta, hanno un taglio leggermente più largo in modo da risultare molto confortevoli.

Bambino

Quale taglia scelgo?

Le taglie indicate sono espresse in cm. Se la taglia di tuo figlio è intermedia, ti consigliamo di scegliere quella più abbondante, ad esempio :

  • se il tuo bambino è alto 146 cm e ha 11 anni, scegli la taglia 146
  • se il tuo bambino è alto 137 cm e ha 9 anni, scegli la taglia 140
  • se il tuo bambino è alto 62 cm, scegli la taglia 62

Abbigliamento Bambini

Informazioni su misura

Le taglie e vestibilità possono variare a seconda del produttore, della marca e della forma.


1. Altezza

Tabella delle taglie: Abbigliamento Neonati

Taglia
Età (in anni)
Altezza (cm)
Carico (kg)
50 0-1 45-50 3
56 1-2 51-56 4
62 2-4 57-62 5 - 6
68 4-6 63-68 7 - 8
74 6-9 69-74 9 - 10
80 9-12 75-80 11
86 12-18 81-86 12
Informazioni su misura

Le taglie e vestibilità possono variare a seconda del produttore, della marca e della forma.

1. Altezza
2. Circonferenza torace
3. Circonferenza vita
4. Circonferenza fianchi

Tabella delle taglie: Abbigliamento Bambini


Taglia
Età (in anni)
Altezza (cm)
Circonferenza torace (cm)
Circonferenza vita (cm)
Circonferenza fianchi (cm)
92 1,5 - 2 87 - 92 53 - 55 50 - 52 53 - 56
98 2 - 3 93 - 98 54 - 56 51 - 53 55 - 58
104 3 - 4 99 - 104 55 - 57 52 - 54 57 - 60
110 4 - 5 105 - 110 56 - 58 53 - 55 59 - 62
116 5 - 6 111 - 116 57 - 59 54 - 56 61 - 64
122 6 - 7 117 - 122 58 - 62 55 - 58 63 - 67
128 7 - 8 123 - 128 61 - 65 57 - 59 66 - 70
134 8 - 9 129 - 134 64 - 68 58 - 61 69 - 73
140 9 - 10 135 - 140 67 - 71 60 - 62 72 - 76
Informazioni su misura

Le taglie e vestibilità possono variare a seconda del produttore, della marca e della forma.

1. Altezza
2. Circonferenza torace
3. Circonferenza vita
4. Circonferenza fianchi

Tabella delle taglie: Abbigliamento Ragazze

Taglia
Età (in anni)
Altezza (cm)
Circonferenza torace (cm)
Circonferenza vita (cm)
Circonferenza fianchi (cm)
146 10 - 11 141 - 146 70 - 74 61 - 64 75 - 79
152 11 - 12 147 - 152 73 - 77 63 - 65 79 - 83
158 12 - 13 153 - 158 76 - 80 64 - 67 82 - 87
164 13 - 14 159 - 164 79 - 83 66 - 68 86 - 90
170 14 - 15 165 - 170 82 - 86 67 - 70 89 - 94
176 15 - 16 171 - 176 85 - 90 69 - 71 93 - 97
188 16 - 17 177 - 188 70 - 74 61 - 64 75 - 79
Informazioni su misura

Le taglie e vestibilità possono variare a seconda del produttore, della marca e della forma.

1. Altezza
2. Circonferenza torace
3. Circonferenza vita
4. Circonferenza fianchi

Tabella delle taglie: Abbigliamento Ragazzi

Taglia
Età (in anni)
Altezza (cm)
Circonferenza torace (cm)
Circonferenza vita (cm)
Circonferenza fianchi (cm)
146 10 - 11 141 - 146 70 - 74 61 - 64 75 - 79
152 11 - 12 147 - 152 73 - 77 63 - 65 79 - 83
158 12 - 13 153 - 158 76 - 80 64 - 67 82 - 87
164 13 - 14 159 - 164 79 - 83 68 - 71 84 - 88
170 14 - 15 165 - 170 82 - 86 70 - 73 87 - 91
176 15 - 16 171 - 176 85 - 89 72 - 75 90 - 94
188 16 - 17 177 - 188 88 - 95 74 - 81 93 - 100

Calzature

Misure Donna

Per misurare il tuo numero di scarpe, fai riferimento alla distanza tra il tallone e il dito più lungo. Puoi stabilirla con sicurezza, tracciando su un foglio di carta un segno in corrispondenza del tallone e uno in corrispondenza del dito. Appoggia bene il piede e traccia i due segni. Misura con precisione la lunghezza tra i due tratti e utilizza la tabella di riferimento per individuare qual è il tuo numero. Segui la stessa procedura per l’altro piede, perché spesso capita che i piedi non siano esattamente della stessa lunghezza. In questo caso, la misura da considerare è quella più ampia perché altrimenti le scarpe rischiano di essere strette per uno dei due piedi. Per individuare l’altezza di uno stivale, devi misurare a lato la distanza tra la caviglia e il polpaccio: se questa lunghezza, ad esempio, è di 29 cm, lo stivale adatto a te sarà di 29 centimetri. La larghezza indica il punto più largo della gamba dello stivale. Per valutare la larghezza del tuo piede, misura la circonferenza della caviglia nel punto più grosso. Naturalmente la tabella di riferimento ha un valore puramente indicativo che può variare a seconda del produttore! Alcune scarpe differiscono addirittura di una taglia. Non esitare ad affidarti alla tua esperienza o alle raccomandazioni dei nostri clienti.

Scarpe Donna

Informazioni su misura

Le taglie e vestibilità possono variare a seconda del produttore, della marca e della forma.


1. Misura del piede

Tabella delle taglie: Scarpe donna

EU
US
UK
Misura del piede (cm)
36 5 3,5 22,9
36,5 5,5 4 23,4
37 6 4,5 23,8
38 6,5 5 24,3
38,5 7 5,5 24,6
39 7,5 6 25,1
40 8 6,5 25,4
40,5 8,5 7 25,8
41 9 7,5 26,3
42 9,5 8 26,7

Misure Uomo

Per misurare il tuo numero di scarpe, fai riferimento alla distanza tra il tallone e il dito più lungo. Puoi stabilirla con sicurezza, tracciando su un foglio di carta un segno in corrispondenza del tallone e uno in corrispondenza del dito. Appoggia bene il piede e traccia i due segni. Misura con precisione la lunghezza tra i due tratti e utilizza la tabella di riferimento per individuare qual è il tuo numero. Segui la stessa procedura per l’altro piede, perché spesso capita che i piedi non siano esattamente della stessa lunghezza. In questo caso, la misura da considerare è quella più ampia perché altrimenti le scarpe rischiano di essere strette per uno dei due piedi. Per individuare l’altezza di uno stivale, devi misurare a lato la distanza tra la caviglia e il polpaccio: se questa lunghezza, ad esempio, è di 29 cm, lo stivale adatto a te sarà di 29 centimetri. La larghezza indica il punto più largo della gamba dello stivale. Per valutare la larghezza del tuo piede, misura la circonferenza della caviglia nel punto più grosso. Naturalmente la tabella di riferimento ha un valore puramente indicativo che può variare a seconda del produttore! Alcune scarpe differiscono addirittura di una taglia. Non esitare ad affidarti alla tua esperienza o alle raccomandazioni dei nostri clienti.

Scarpe Uomo

Informazioni su misura

Le taglie e vestibilità possono variare a seconda del produttore, della marca e della forma.


1. Misura del piede

Tabella delle taglie: Scarpe Uomo

EU
US
UK
Misura del piede (cm)
39 7 6 25,1
40 7,5 6,5 25,4
40,5 8 7 25,8
41 8,5 7,5 26,3
42 9 8 26,7
42,5 9,5 8,5 27,1
43 10 9 27,6
44 10,5 9,5 28
44,5 11 10 28,4
45 11,5 10,5 28,9
46 12 11 29,3
46,5 12,5 11,5 29,7
47 13 12 30,1
48 13,5 12,5 30,6

Misure Bambini

Per misurare il tuo numero di scarpe, fai riferimento alla distanza tra il tallone e il dito più lungo. Puoi stabilirla con sicurezza, tracciando su un foglio di carta un segno in corrispondenza del tallone e uno in corrispondenza del dito. Appoggia bene il piede e traccia i due segni. Misura con precisione la lunghezza tra i due tratti e utilizza la tabella di riferimento per individuare qual è il tuo numero. Segui la stessa procedura per l’altro piede, perché spesso capita che i piedi non siano esattamente della stessa lunghezza. In questo caso, la misura da considerare è quella più ampia perché altrimenti le scarpe rischiano di essere strette per uno dei due piedi. Per individuare l’altezza di uno stivale, devi misurare a lato la distanza tra la caviglia e il polpaccio: se questa lunghezza, ad esempio, è di 29 cm, lo stivale adatto a te sarà di 29 centimetri. La larghezza indica il punto più largo della gamba dello stivale. Per valutare la larghezza del tuo piede, misura la circonferenza della caviglia nel punto più grosso. Naturalmente la tabella di riferimento ha un valore puramente indicativo che può variare a seconda del produttore! Alcune scarpe differiscono addirittura di una taglia. Non esitare ad affidarti alla tua esperienza o alle raccomandazioni dei nostri clienti.

Scarpe Bambini

Informazioni su misura

Le taglie e vestibilità possono variare a seconda del produttore, della marca e della forma.


1. Misura del piede

Tabella delle taglie: Scarpe bambini

Taglia
Misura del piede (cm)
Età
16 9,7 0 - 1
17 10,4
18 11
19 11,5
20 12,3
21 13 1 - 3
22 13,7
23 14,3
24 14,9
25 15,5
26 16,2
27 16,8 4 - 6
28 17,4
29 18,1
30 18,7
31 19,4
32 20,1 7 - 10
33 20,7
34 21,4
35 22 10
36 22,5
36,5 22,9
37 23,4
38 23,8
39 24,6
40 25,1
41 25,8
42 26,5

Tipi di scarpe

Stivali

Gli stivali sono le calzature con la tomaia che arriva fino al polpaccio e generalmente si distinguono dagli stivaletti perché arrivano almeno fino alla base del ginocchio. Lo stivale evoca eleganza e viene indossato stretto alla caviglia. Lo stivale classico è perfetto con vestiti classici come gonne di mezza lunghezza di lana o tweed. Gli stivali alti possono essere portati anche con gonne più corte, o ancora con calze spesse di lana per arricchire il look.

Boots

I boots sono dei tipi di stivale che non necessariamente si distinguono a seconda della loro altezza. I boots sono stivali senza tacco, robusti e con pochi dettagli. Gli Ugg sono un perfetto esempio di boots da biker. I boots si indossano praticamente con qualsiasi cosa, la gonna deve essere abbastanza corta e può abbinarsi anche con degli scaldamuscoli. Sarebbe meglio evitare materiali troppo eleganti come la seta o la mussola.

Stivaletti

Gli stivaletti sono una sottocategoria della famiglia degli stivali e si caratterizzano per l’altezza che arriva fino alla fine della caviglia, indipendentemente dai centimetri del tacco. Lo stivaletto è una calzatura elegante che può essere indossata sia con la gonna, sia con una maxi t-shirt per un look casual.

Decolleté

Le decolleté sono scarpe aperte sul davanti ma chiuse dietro. Le decolleté hanno il tacco di altezza variabile che arriva al massimo a 9,5 centimetri. Un paio di decolleté nere e semplici trovano sempre posto in qualsiasi armadio: possono essere indossate con qualsiasi cosa, indipendentemente che l’occasione sia una festa o un colloquio di lavoro: si abbinano bene con un jeans stretto, con un tailleur classico o una gonna a pieghe. Ci sono solo due regole da seguire con le decolleté: più il tacco è alto, più la gonna deve essere lunga e più la scarpa è stravagante, più l’abbigliamento deve essere semplice!

Sandali e Sandaletti

I sandaletti sono delle scarpe a tacco alto e con il cinturino che tiene fermo il piede. Al contrario, i sandali non hanno tacco, oppure se ne hanno uno, è molto piccolo. I sandali si indossano con tutti i tipi di vestito: se sono di pelle, stanno particolarmente bene con una minigonna, un top semplice e accessori stravaganti. I sandali si intonano anche con jeans, gonne leggere o plissettate. Si sconsiglia tuttavia di indossarle assieme ad un tailleur. I sandaletti possono essere indossati d’estate con vestiti semplice o con la gonna di un tailleur purché sia un modello semplice. Il massimo è abbinare la borsa ai sandaletti. Attenzione con i tacchi alti: se non sei abituata, ricorda che i modelli con il cinturino sottile non offrono un buon appoggio e che un tacco molto alto e sottile rende la camminata più difficoltosa. Le poco esperte dovranno preferire scarpe con la zeppa oppure con il tacco di legno.

Ballerine

Le ballerine sono scarpe piatte che si chiamano così perché assomigliano alle scarpe da danza. Possono essere indossate in qualsiasi occasione poiché sono pensate in numerosi stili. Le ballerine sono l’alternativa perfetta alle scarpe con il tacco. In questo momento vengono indossate con i pantaloni corti.

Sneakers

Le scarpe da sport che non sono indossate davvero per praticare sport ma nella vita di tutti i giorni, si chiamano sneakers. Le sneakers non sono viste come scarpe da ginnastica, anche se ne riprendono la forma e sono pensate come scarpe da passeggio sportive. Di solito, vengono portate con jeans lunghi e chi le indossa non deve mettere i calzini, oppure metterne di molto corti.

Tacchi a spillo

Con i tacchi a spillo, il tallone è davvero sollevato mentre la base del piede rimane a terra. Grazie alla posizione del piede, le gambe sembrano più lunghe e sottili. I tacchi a spillo piccoli sono alti 6 centimetri, i tacchi a spillo di taglia media hanno un’altezza tra i 6 e gli 8,5 centimetri, e i veri tacchi a spillo misurano almeno 8,5 centimetri. Non importa se il modello di scarpe è aperto o chiuso. Come per le decolleté, anche qui più la scarpa è strana più l’abbigliamento deve essere semplice.

Mocassini

I mocassini sono calzature da passeggio chiuse, di pelle e senza tacco. La tomaia fa il giro del piede ed è cucita sul dorso con un pezzo aggiuntivo di pelle. Questa scarpa ha conosciuto una rinascita: si sposa bene con lo stile Hippie o Bohémien, con una minigonna con le frange o un caftano. Per quanto riguarda i modelli più eleganti, possono essere indossati con un pantalone corto o con la gonna di un tailleur.

Stringate

Per scarpe stringate, si intendono le scarpe che vengono chiuse da lacci. Le scarpe da passeggio sono le più conosciute, assieme alle scarpe da corsa e a dei modelli in pelle molto semplici. Da qualche tempo, anche le donne indossano scarpe stringate. Questo tipo di stile si chiama look dandy. Le stringate si abbinano con un jeans stretto o un pantalone a carota.